Le cose da sapere su Tik Tok, il social dei millennial

Cosa sai realmente su Tik Tok, il social network dei millennial? Quest’ultimi, sono ragazzi nati dal 2000 in poi, che hanno acquisito nel corso della loro adolescenza, una certa dimestichezza con tutto l’ecosistema mediale, in particolar modo coi social network

Oggi Tik Tok, conta già mezzo miliardo di utenti attivi, con circa 2 milioni di utenti presenti in Italia. La piattaforma cinese sta conoscendo un successo inaudito, nonostante le multe ottenute per aver raccolto illegalmente dati privati di bambini sotto i 13 anni. 

Pensare che questo social è stato lanciato solamente 3 anni fa: dove arriverà questa piattaforma tanto amata dagli adolescenti di oggi?

Tik Tok si è guadagnato la mia attenzione, per questo motivo ho deciso di analizzare meglio le dinamiche di questo social.

Vuoi saperne anche tu di più? Partiamo!

Cosa si fa sul social Tik Tok?

Ho fatto un giro su questo social, per capire meglio quali sono le dinamiche interne che lo muovono. Essenzialmente ad animare Tik Tok sono brevi clip musicali con una durata che va dai 15 ai 60 secondi e che possono essere abbelliti con filtri ed effetti particolari. La cosa curiosa, è che questi video vengono realizzati principalmente da ragazzi giovanissimi, i quali si divertono a condividere momenti divertenti e creativi da poter far vedere ai propri follower.

Chiaramente come tutti i social, anche qui sono presenti follower e like, indispensabili per questi giovani ragazzi per capire se il loro contenuto sia apprezzato o meno. L’età media va dai 6 ai 16 anni: l’epidemia degli apprezzamenti online ha colpito praticamente tutti, considerando che anche le persone mature ormai si divertono sui loro profili di Facebook

Insomma, Tik Tok permette a tutti di sperimentare col proprio smartphone e di creare contenuti coinvolgenti per la propria community. Simulare con le labbra le canzoni del momento, ballare le hit estive e recitare scene di vita quotidiana: queste sono più o meno le attività maggiormente presenti su Tik Tok.

Parliamo di marketing

Come tutti i grandi business, anche Tik Tok ha bisogno di introiti per poter continuare a scalare la vetta del successo. Dove ricava i guadagni questa piattaforma?

Semplice: attraverso i post pubblicitari presenti nel feed degli utenti (come avviene su Instagram), dai video dei brand ricchi di call to action e dalle sfide sfruttate dai brand per farsi pubblicità.

Cosa sono le sfide? Sono iniziative lanciate dallo stesso Tik Tok in ottica gamification per far in modo che si crei competizione tra gli utenti in merito a certe attività, come lo Shoe challenge, cioè la sfida di indossare il maggior numero di scarpe nei 15 secondi a disposizione. 

Tantissimi video visti durante il giorno, circa 1 miliardo. La piattaforma cinese si autolimenta garantendo una vetrina ai propri utenti in cui mettersi in gioco e dimostrare le proprie abilità. 

Gli aspetti psicologici di Tik Tok

social Tik Tok

Esporsi e mostrarsi virtualmente agli altri, non fa altro che alimentare il bisogno di ottenere consensi e giudizi positivi a suon di like. Cosa può accadere a livello psichico nella mente di questi giovani ragazzi dal momento in cui l’approvazione tarderà ad arrivare?

Narcisismo ed egocentrismo non faranno altro che alimentare un senso di inadeguatezza causato dal poco successo ottenuto all’interno del social. Queste le parole di Silvia Renzi, psicoterapeuta Gestalt-Analitica:

“Le caratteristiche proprie di TikTok, la veloce esposizione sia a livello fisico che narcisistico, combaciano con il bisogno adolescenziale di voler apparire e mostrarsi, in continua ricerca di approvazione ed egocentrismo. Il problema è che TikTok amplifica questo bisogno, aggravandolo e a volte cronicizzandolo, trasformando queste esternazioni in tratti di personalità permanenti” ha spiegato la studiosa. “Se gli adolescenti – ha proseguito – sono costantemente in vetrina lo sviluppo del sé e la definizione dell’identità adulta si formano solo attraverso il giudizio di un pubblico immaginario, virtuale. E visto che nella realtà non esistono i like, ci si sente persi”

Alcuni degli influencer più famosi su Tik Tok

Spesso le parole servono a poco: per questo motivo, voglio presentarti Cecilia Cantarano, influencer su Tik Tok con circa 600.000 follower. La giovanissima ragazza romana, sà perfettamente come muoversi sul social cinese: guarda il video e trai le tue conclusioni. 

Ma lei è solamente una delle tantissime icone giovanissime presenti su Tik Tok: dai un’occhiata anche al profilo di Marta Daddato.

Queste e molte altre ragazze e ragazzi stanno ottenendo successo attraverso video coinvolgenti e divertenti per il loro pubblico. Ormai mettersi in mostra per loro è un vero gioco da ragazzi.

Conclusioni 

3 anni e piu di 500 milioni di utenti attivi: direi che Tik Tok va tenuto d’occhio. Sicuramente sentiremo parlare molto di questo social: non vuoi immergerti anche tu nel mare di contenuti e far parte di questa grande piattaforma?

Non ti resta che scaricare l’app e cominciare a sperimentare. 

Scritto da

Francesco Vitiello

Sono il Co - Founder & Digital Strategist di Now Social, network di professionisti del Digital a supporto delle PMI italiane.

Commenti | Nessun commento

Lascia un commento