Facebook si aggiorna: arriva la musica di Spotify nelle storie

Ormai non è più una novità esclusiva di Instagram: la musica di Spotify arriva anche per le storie di Facebook. Spotify ha annunciato la nuova partnership col social network più conosciuto al mondo: gli spettatori potranno ora ascoltare un’anteprima di 15 secondi del brano o consumarlo completamente con un tap.

Pare che Spotify voglia agevolare ancor di più la diffusione dei contenuti sulle varie piattaforme mediali: prima con Instagram, ora con Facebook. La possibilità di veicolare il proprio contenuto musicale sui social maggiormente rilevanti, può aiutare gli artisti a diffondere la loro musica.

Vediamo meglio com’è possibile farlo!

Condividere il brano da Spotify su Facebook e viceversa

Spotify

Come condividere la musica da Spotify nelle storie di Facebook:

  1. Scegli la canzone
  2. Seleziona “Condividi”
  3. Scegli “Facebook”
  4. Personalizza la tua storia
  5. Fai tap su “La tua storia”

Condividere da Facebook la tua musica:

  1. Vai su “Crea una storia”
  2. Scegli il box “Musica”
  3. Scegli la canzone
  4. Personalizza la tua storia
  5. Pubblicala!

Studia il tuo target e scegli i canali adatti

Ormai il contenuto musicale, grazie ai vari social, può essere diffuso con cura per colpire il proprio target di riferimento. Il trend ora è quello di condividere la propria musica su Tik Tok, andando a toccare un pubblico molto giovane che può riutilizzare la tua musica per comporre dei video ricchi di coreografie creative.

Per far sì che la tua musica venga condivisa sul social cinese, contatta il tuo distributore musicale e richiedi la disponibilità di pubblicazione su Tik Tok. Per farti un’idea precisa, leggi alcuni articoli di Music Promoter

Non solo.

Oltre a Tik Tok, anche Instagram permette la condivisione della propria musica grazie alle stories: studiare il proprio pubblico e coinvolgerlo sarà indispensabile se vorrai ottenere maggior successo. Sfrutta la tua bio per inserire il link di rimando a Spotify. Inoltre, se avrai a disposizione una fan base con più di 10 mila follower, potrai rendere il tutto più rapido attraverso lo swipe up. 

Se utilizzi Snapchat invece, puoi sfruttarlo per realizzare brevi video in cui canti spezzoni del tuo brano appena uscito. Potrai suscitare la giusta curiosità e rimandare i tuoi fan agli altri canali in cui è presente il brano. 

Cerca di essere il più creativo possibile e di sfruttare i canali a tua disposizione: diffondi il messaggio sulle piattaforme in cui è presente il tuo pubblico.

Conclusioni

Grazie a Spotify ora potrai diffondere la tua musica anche su Facebook.

Puoi condividere interi album e playlist tramite le sue storie. L’anteprima verrà riprodotta solo quando si inserirà una singola traccia. 

Scritto da

Francesco Vitiello

Sono il Co - Founder & Digital Strategist di Now Social, network di professionisti del Digital a supporto delle PMI italiane.

Commenti | Nessun commento

Lascia un commento